9 mesi

2013

Parto cesario

L’Italia resta il paese europeo con il più alto ricorso al taglio cesareo, con una quota pari al 36,3% secondo i dati del 2013, relativi alle schede di dimissione ospedaliera (SDO) del Ministero della Salute.

Una quota simile è stimata anche con l’indagine sulla salute del 2013, con forti differenze sul territorio, a svantaggio del Mezzogiorno.

2015

Aborti spontanei

Il numero di aborti spontanei registrato nel 2015 è stato di 66.127 casi, pari a circa il 14% di tutte le gravidanze diagnosticate che comprendono esito di nato vivo, nato morto o aborto.

Nel 2015 la percentuale dei secondi aborti spontanei rappresenta il 18,2% di tutti i casi, quella dei terzi il 5,8% e quella di ordine superiore il 2,8%.

2017

PMA – Procreazione Medicalmente Assistita

Nel 2017, nelle pazienti con età inferiore ai 34 anni sottoposte a PMA, la probabilità di ottenere una gravidanza è stata del 12,4% sui cicli iniziati e del 13,7% sulle inseminazioni effettuate.

Nelle pazienti con più di 42 anni, la percentuale scende rispettivamente al 3,8% ed al 4,3%.

Immagine: shutterstock/riopatuca

Pin It on Pinterest

Share This
Skip to content

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi